LA BALENA CHE SI CREDEVA UN PESCIOLINO SASSI

15,90

Un albo illustrato dedicato al valore dell’empatia e all’importanza di valorizzare le proprie potenzialità. Balena si sentiva sempre molto sola, perché, a causa della sua mole, le sembrava che tutti avessero paura di lei. Eppure sentiva di avere un cuore grande quanto la sua coda gigantesca… Sconsolata, se ne andò lontano da tutti, piangendo. Le sue lacrime, però, illuminarono il fondale di un incantevole arcobaleno, e i pesci presero a guizzare nella sua scia. Balena, allora, continuò a donare all’oceano le sue lacrime colorate, anche se, da quel momento in poi, le sue furono lacrime di gioia.

32 pg.

Età: 5+

23 x 28 cm.

COD: LBCSCUPSASSI Categorie: ,
Disponibilità: 

Disponibile

Ti potrebbe interessare…

  • UNA TIMIDEZZA DA ORSO SASSI

    14,90 Acquista
  • IL LIBRO CHE HA PAURA L’IPPOCAMPO

    9,90 Acquista
  • STORIA DI UN CONIGLIO “SUPERFIFONE” LUDATTICA

    19,90 Acquista